Percorso “Gola dell’Inferno”

Percorsi di Trekking in Spagna: il nome peculiare di questo luogo in Estremadura, dichiarato riserva naturale nel 1994, “Gola dell’Inferno”, ha le sue origini nel gran rumore prodotto dall’acqua quando fa rotolare i massi e le pietre, durante la stagione delle piogge e decongelamento. Effettuare il percorso della “Gola dell’Inferno” vuol dire trovarsi tra la Sierra de Tormantos, la Sierra de Gredos e il fiume Jerte, e situarsi sulla testa della zona di Valle del Jerte, il luogo di accesso all’Estremadura, da Avila.


Una passeggiata nella “Gola dell’Inferno”

Addentrarsi nella Gola dell’Inferno vuol dire soprattutto fare un regalo ai tuoi sensi, che si inebrieranno di bellezza e variegata ricchezza naturale, grazie ai salti che qui fa l’acqua e alle cascate che uniscono fiumiciattoli e torrenti.

Naturalmente, sono numerosissimi i percorsi in Valle del Jerte, essendo uno dei più popolari sentieri di trekking, che termina a Pilones. Qui, troviamo le cosiddette “pentole giganti”, grandi piscine naturali scavate nella roccia a causa della stessa erosione fluviale.

Addentrandoci nella Gola

Si trata di un percorso di trekking facile, di 6 chilometri, tra andata e ritorno, partendeo dal Centro d’Interpretazione della Gola dell’Inferno, ottima in tutti i periodi dell’anno, che possono realizzare anche i bambini, e con alcuni possibili metri in più, per i più appassionati di trekking.

Prima di arrivare alla destinazione di Pilones, puoi sempre passare dal belvedere di Chorrero de la Virgen, la cui vista ti farà dimenticare immediatamente lo sforzo fisico. Tutta la “Sierra Norte” dell’Estremadura rappresenta un patrimonio naturale indimenticabile per l’uomo, che da questo punto di vista si può apprezzare nella sua totalità.

Raggiungere “Los Pilones” e “Chorrero de la Virgen” attraverso la Valle del Jerte in estate vuol dire anche fare un bagno ricostituente nell’acqua gelata de “Los Pilones”, la zona più frequentata in questo periodo dell’anno.

 

D’altra parte, la vista dal belvedere della spettacolare cascata, farà in modo che qualunque visitante voglia, possa continuare a esplorare la Gola dell’Inferno, addentrandosi in tutti i sensi. In definitiva, si tratta di uno di quei posti che finiscono per lasciare una indimenticabile traccia nella mente e nel cuore degli amanti della natura. Non è strano, che sia uno dei percorsi di trekking più popolari dell’Estremadura, in Spagna.

 

 

|
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni