Estremadura - Spagna

La Vera

Estremadura, Spagna: l’acqua e la terra della regione di Caceres intrattengono da tempo immemorabile un idillio pieno di passione e fiducia reciproca. È impossibile concepire l’una senza l’altra, e per questo un’escursione in queste zone è un viaggio appassionante nella magnificenza della Natura al suo stato più puro. Tutto ciò, unito a una gastronomia spagnola di prima categoria e all’ospitalità della sua gente, fa sì che La Vera sia un posto perfetto per le vacanze in famiglia. Oltre a conoscere luoghi da sogno e immergersi nelle tradizioni dei popoli che li abitano, le attività di turismo rurale sostenibile  e di avventura offerte in questo angolo dell’Estremadura sono molto variegate e adatte ad essere svolte in famiglia.

Ed è proprio in acqua che è possibile trascorrere una giornata indimenticabile in Estremadura, grazie a un’escursione in piroga sul fiume Tietar, che farà felici grandi e piccini. Questa piacevole attività può essere anche didattica: si possono avvistare uccelli come la cicogna nera, il martin pescatore o il cormorano. I percorsi in bicicletta e il trekkingsono altre opzioni affinché il viaggio a La Vera si trasformi in una delle vacanze in famiglia in cui nessuno resta insoddisfatto.


 

Turismo nella natura a La Vera

Le migliori escursioni rurali sono quelle che hanno la natura come protagonista principale. Non bisogna però dimenticare che la gastronomia e la visita a siti storici completano alla perfezione un viaggio nell’entroterra. In Estremadura, e a La Vera, in particolare, questi tre pilastri si combinano in modo da renderla una delle destinazioni più attraenti del turismo rurale in Spagna.

Una delle chiavi di questo successo è la bellezza delle gole presenti in tutta la regione. Un autentico e unico spettacolo naturale nella penisola iberica è rappresentato dalle gole di La Vera, tanto per la forma che prendono i suoi villaggi, quanto per il significato vitale che esse racchiudono. L’acqua che scorre in queste gole, proveniente dalla Sierra de Gredos, nutre anche le numerose piscine naturali situate in molti villaggi, che in estate costituiscono un vero e proprio paradiso terrestre.

A La Vera è però imprescindibile scoprire anche la celebre paprika (pimentón), a denominazione d’origine controllata, celebre in tutto il mondo. Un condimento imprescindibile che in questa zona del nord di Caceres risulta un autentico capolavoro.

Il terzo pilastro di qualsiasi gita rurale che si rispetti ha a che fare con la storia, e La Vera è molto orgogliosa della dichiarazione ufficiale di “complesso storico-artistico” attribuita a cinque dei suoi villaggi (Cuacos de Yuste, Garganta la Olla, Pasarón de la Vera, Valverde de la Vera e Villanueva de la Vera) e ovviamente della presenza di un sito come il Monastero di Yuste, dove trascorse gli ultimi anni della sua vita l’imperatore Carlo V: un luogo di potere immerso nell’imponente paesaggio di una terra che ha molto da dire.

|
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni