Estremadura

Vacanze in Estremadura: Storia de "Las Sierras"

L’Estremadura, in Spagna, vanta una grande eredità romana. Il periodo storico che si comprende tra il 218 a.C. fino al secolo V, quando i visigoti presero il sopravvento, ha lasciato veri e propri gioielli architettonici, molti dei quali ancora ben conservati.

La genialità di queste costruzioni ci continua a meravigliare anche ai giorni nostri e le visite ai resti romani in Estremadura  costituiscono uno dei punti di attrazione più importante di questa regione della Spagna.

 

L’Estremadura e la Sierra Norte mostrano orgogliose l’impronta lasciata da una delle più brillante civiltà che abbia camminato nelle nostre terre. Durante una vacanza in Estremadura, infatti, non può mancare una visita alla città romana di Caparra, ubicata a Oliva de Plasencia. Una urbe in piena regola, che invita i visitatori a scoprire come si viveva nella posizione chiave di Via de la Plata, tra i più importante assi di comunicazione del momento.

L’Estremadura e i resti romani

Durante una vacanza in Estremadura, non dovrebbe mancare il tempo di andar alla ricerca di siti romani: la città di Caparra occupa uno spazio di privilegio e di orgoglio per la Sierra Norte, tanto da attrarre ogni anno sempre più turisti interessati alla storia di una città così unica.

Grazie a un attivo centro di interpretazione, i visitatori hanno la possibilità di capire meglio cosa si può vedere a Caparra.

Indubbiamente, l'arco che presiede uno degli ingressi alla città è il simbolo più riconoscibile di questo sito e gode di buone condizioni di conservazione. Inoltre, si tratta di un edificio unico, sia in Estremadura, sia in tutta la penisola iberica. Un'altra delle meraviglie che il visitatore può trovare sono i resti, ancora conservati nei principali edifici della città: i templi, la basilica e la curia. Le sorgenti calde e sistema di conduzione dell'acqua calda, un'opera di ingegneria quasi impensabile al momento, sono alcuni dei tesori che ospita uno dei più preziosi siti romani in Spagna.



Estremadura, il fiume Ambroz

Oltre alla affascinante natura, paesini da racconto di altri tempi e il notevole patrimonio artistico, la Sierra Norte, in Estremadura vanta il sito romano di Caparra, situato nella Valle del Alagón, lungo il fiume Ambroz.

La vacanza in Estremadura sarà piena di sorprese in questa antica città romana, e la rende un’escursione unica per un viaggio indimenticabile in Spagna.

|
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
 
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni
Turismo rurale in Spagna - Associazioni